Strict Standards: Non-static method Joomla\CMS\Application\SiteApplication::getMenu() should not be called statically, assuming $this from incompatible context in /htdocs/public/www/templates/as002034/params.php on line 11 Strict Standards: Non-static method Joomla\CMS\Application\CMSApplication::getMenu() should not be called statically, assuming $this from incompatible context in /htdocs/public/www/libraries/src/Application/SiteApplication.php on line 275 Strict Standards: Non-static method Joomla\CMS\Application\SiteApplication::getMenu() should not be called statically, assuming $this from incompatible context in /htdocs/public/www/templates/as002034/params.php on line 27 Strict Standards: Non-static method Joomla\CMS\Application\CMSApplication::getMenu() should not be called statically, assuming $this from incompatible context in /htdocs/public/www/libraries/src/Application/SiteApplication.php on line 275

Ricerca termini sanscriti - Glossario

Search for glossary terms (regular expression allowed)
Begin with Contains Exact termSounds like

Glossaries

Term Definition
Atikrichha

E' una versione più severa dell'espiazione denominata Prajapatya. Per i primi tre giorni è permessa una sola manciata di cibo durante il giorno. Per i successivi tre, una manciata alla sera. Per i successivi tre, 22 manciate solo alla sera e per gli ulteriori tre, 24 manciate.

Prajapatya

Inteso come sacrificio e non come forma di matrimonio, consiste nel mangiare solo di giorno e per i primi tre è permesso cibarsi solo di 26 manciate di cibo, ciascuno non più grande di un uovo di gallina. Per i successivi tre giorni solo 22 manciate ma solamente la sera. Per i seguenti tre giorni sono consentire 24 manciate.

Aavaniya

Fuoco sacrificale del Cielo

Abhaya (mudra)

Posizione rituale della mano che tende ad "allontanare la paura". E' assunta aprendo il palmo in avanti con le dita distese verso l'alto.

Abhichara

Il termine si riferisce ad un atto di magia eseguito in relazione ad un rito sacro.

Abhisheka
  • bagno rituale fatto nella puja
  • unzione
Abhyanga

Oleazione del capo e del corpo

Abrahmacharya

Condizione di chi non è vincolato al celibato (brahmacharin) nelle quattro epoche dell'uomo.

Achala

Il termine si riferisce ad un'immagine permanente collocata in un tempio. La "permanenza" è dovuta all'importanza che l'immagine riveste ed al suo imprescindibile rapporto con il luogo.

Acharya

Maestro spirituale, precettore, consigliere (nei Veda). Colui che investe il fanciullo del sacro cordone nel rito dell'iniziazione (Upanayana). La selezione del precettore è determinata da alcune considerazioni: la scelta deve ricadere sul miglior maestro, in quanto oggetto dell'upanayana è l'acquisizione della conoscenza e della formazione del carattere nel giovane.

Acit

Esseri privi di coscienza 

Adhara

Sud

Adharma

Disordine, una circostanza irreligiosa

Adhidaiva

(pron. Adidèva) Il Macrocosmo

Adhvaryu

Brahmano appartenente alla tradizione Yajurvedica che ha il compito di realizzare la supervisione delle oblazioni nei riti e la costruzione dell'altare

Ricerca il termine

Search for glossary terms (regular expression allowed)
Begin with Contains Exact termSounds like

Ultimi termini inseriti